Spedizione gratuita per ordini superiori a 140 €
Kevin Durant ancora una volta il bersaglio dei fan dei Golden State Warriors
01 Jun

Kevin Durant ancora una volta il bersaglio dei fan dei Golden State Warriors

I Golden State Warriors sono passati di nuovo in finale dopo tre anni, Stephen Curry è diventato il più grande contributore e Kevin Durant è diventato il giocatore che è stato rimproverato. Molti fan dei Golden State Warriors hanno deriso la partenza di Kevin Durant, dimenticando tutto il duro lavoro che il giocatore aveva svolto per la squadra. Affinché la squadra vinca il campionato, Kevin Durant ha comunque indossato la maglia Golden State Warriors e ha segnato i punti più cruciali con un infortunio al ginocchio. Ora che Kevin Durant non è più un membro dei Golden State Warriors, speriamo ancora che i fan affrontino razionalmente la scelta dei giocatori.

La capacità di Stephen Curry di guidare nuovamente i Golden State Warriors alle finali NBA è il risultato degli sforzi di tutti i giocatori di questa squadra. Forse Stephen Curry ha lavorato molto, ma non si può negare che Kevin Durant non abbia davvero pagato per la squadra? Da quando Kevin Durant ha indossato una maglia Brooklyn Nets, i suoi numeri individuali sono ancora eccezionali. L'incapacità dei Brooklyn Nets di vincere un campionato non è solo una questione di Kevin Durant, ma delle capacità dell'intera squadra.

Kevin Durant è ancora molto felice che i Golden State Warriors possano avanzare di nuovo alle finali del campionato, dopotutto, questa è la squadra a cui si è unito. Ognuno ha le proprie idee e ambizioni, quindi tutti dovrebbero rispettare il duro lavoro svolto da ogni giocatore. Sebbene Kevin Durant non giochi più per i Golden State Warriors, dopotutto ha dato tutta la sua energia per la squadra. Quelli che se ne vanno sono sempre pieni di polemiche, ma chi ne capisce davvero le ragioni?

Potresti essere interessato ai prodotti qui sotto