Spedizione gratuita per ordini superiori a 75 €
Garnett era un attaccante con molta passione
07 Apr

Garnett era un attaccante con molta passione

Domenica scorsa abbiamo sentito l'eccitante notizia che Kevin Garnett è stato inserito nella Hall of Fame della NBA nel 2020. È un grande onore per lui e i suoi fan ne sono molto contenti. Il suo picco di carriera arrivò quando indossò la maglia Boston Celtics. Ha formato un trio super offensivo con Paul Pierce e Ray Allen nella squadra.

A quel tempo, il trio era invincibile e hanno vinto il campionato NBA nel 2008. Tutti i giocatori che avevano giocato con Garnett parlavano molto di lui. Ad esempio, Ray Allen, che in seguito lasciò i Celtics per indossare la maglia Miami Heat, continuava a considerare Garnett il miglior compagno di squadra con cui avesse mai giocato. E nella sua autobiografia "Dall'esterno", ha spiegato cosa ha reso speciale Garnett.

"Avevo giocato con molti compagni di squadra, ma nessuno di loro poteva eguagliare Garnett", ha detto nella sua autobiografia. "Perché non solo è stato capace, ma non si è mai rilassato in nessun round di qualsiasi partita. È un attaccante con molta passione."

Potresti essere interessato ai prodotti qui sotto